Area Riservata

Consigliato da matrimonio.com

Il mio profilo su

Google Plus Twitter Instagram

 plus twitter instagram

scatto alla risposta

...il mio gruppo Musicale!

logo facebook

Italian English French German Polish Portuguese Russian Spanish

Guida alle Basi Midi Karaoke Karafun

Share

Questo articolo è dedicato a tutti gli appassionati di Karaoke e di basi musicali. Io è dal 1999 che "traffico" con i Midi File...per chi non conoscesse l'argomento, i midi file, sono file audio digitali che vengono utilizzati per fare il famoso Karaoke.

Esistono poi sia in versione gratuita che in versione commerciale, molti programmi che leggono questi tipi di file (i principali formati sono *.mid *.midi *.kar), ed oltre a riprodurre la base musicale, permettono di visualizzare il testo della canzone con l'avanzamento evidenziato su ogni singola parola per aiutare chi canta. Io utilizzo da anni Karall, un ottimo programma molto versatile e completo, che non mi ha mai abbandonato in nessuna serata, molti altri utilizzano VanBasco, direi forse il più conosciuto, ma a mio avviso con qualche limitazione importante, ma per cantare in casa con gli amici è più che valido. In tutti questi anni, posso dire di essere ormai diventato un "collezionista" di midi file! Dal 1999 ad oggi, sono riuscito ad immagazzinare sui mie Hard Disk un numero incredibile di basi musicali, oltre le 290.000!!! Alcune è vero sono doppioni come titoli, ma sono diverse dal punto di vista della misicalità; addirittura della stessa canzone posso avere anche 10 midi file, con 10 versioni differenti. Il file midi, non è nient'altro che un file audio digitale, creato con il computer, formato da 16 tracce (solitamente sulla traccia nr.4 vi è la melodia e sulla traccia nr.10 la batteria); ogni traccia da 1 a 16, corrisponde ad uno strumento musicale. La pecca di questo formato è che per chi ha un orecchio musicale molto pignolo come il mio, per quanto bene possa essere stato costruito il file audio, si sente evidentemente che sono strumenti musicali riprodotti da un sintetizzatore di un computer e quindi questi suoni, non hanno nulla a che vedere con la perfezione del suono di un vero strumento musicale suonato da una persona in una sala di registrazione. Esistono anche basi musicali in formato mp3, che riproducono fedelmente i veri strumenti musicali, ma come in tutte le cose ci sono i pro ed i contro. I pro sono che il suono riprodotto da questo formato, è suonato con veri strumenti musicali e quindi la qualità audio per i più esigenti è ottima; esistono mp3 karaoke che possono anche loro riprodurre il testo delle canzoni come un normale midi file ed ultimamente si è anche sviluppato un altro formato simile all'mp3 che si chiama KaraFun in formato *.cdg e *.kfn che utilizza veri strumenti musicali, dove addirittura si può mettere o escludere la voce del cantante originale, ed anche in questo nuovo formato, si possono visualizzare le parole ed addirittura fotografie come sfondo alle parole che variano in continuazione creando un bellissimo effetto. I contro di questi ottimi formati dal punto di vista della qualità audio, sono che le basi sono molto più difficili da trovare e che ogni singolo file ha una dimensione che può variare tra i 3 e gli 8 mb. Dall'altro lato della medaglia troviamo i famosi midi file che come pro sono molto più semplici da trovare in circolazione (internet e negozi) e che un singolo file ha una dimensione che varia tra i 20 ed i 150 kb, per cui occupano davvero pochissimo spazio sul computer, come contro invece, come spiegavo prima, hanno una qualità audio decisamente inferiore rispetto all'altro formato, ma se si usa un buon impianto audio ed una buona scheda audio del computer, avendo cura di usare midi file ben costruiti, anche l'orecchio più fine, potrebbe avere le sue difficoltà per capire se si tratta di un midi o di un mp3. Ci sono in circolazione midi file pessimi ed altri fatti davvero bene, sia come audio che come sincronizzazione delle parole, basta avere un pò di cura nella loro scelta. A mio avviso, le migliori basi musicali midi, sono quelle della M-Live che vale la pena ascoltarle.

Vengo finalmente al dunque...io una volta mi sbattevo come un dannato per andare a cercare le basi musicali sempre aggiornate, su una marea di siti internet, dove a volte per scaricare dei midi, mi beccavo anche dei bei virus, ma poi ho scoperto i gruppi di yahoo!! Si si hai capito bene, proprio il famoso sito di yahoo. Cliccando QUI puoi accedere alla sezione gruppi musicali del famoso sito, troverai poi tutte le sottocategorie relative alla musica dove ti puoi davvero sbizzarrire! Come funziona?? Basta che fai una semplice registrazione a yahoo, una volta ottenute le tue credenziali, accedi con la tua email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. al sito in questione e ti iscrivi ad uno o più gruppi che ti interessano maggiormente; io ad esempio sono iscritto a circa 20 gruppi di karaoke, pianobar e basi musicali. Un consiglio che do è di guardare, prima di iscriversi ad un gruppo, il numero di iscritti di quel gruppo....naturalmente più iscritti ci sono e maggiore è la possibilità di ottenere quello che si cerca. Una volta iscritto, nelle impostazioni del tuo account, devi selezionare la frequenza dell'invio delle email del gruppo, il mio consiglio è di selezionare la voce "Email Singoli", in modo tale da non perderti neanche una base musicale. A questo punto non devi fare altro che aspettare e ti pioveranno basi musicali a tutt'andare. Come funziona il giochino? Una volta che ti sei iscritto ai gruppi che ti interessano, tutti gli appartenenti a quei gruppi, sono collegati tra di loro con un'unica email. Praticamente inviando una email, con il tuo indirizzo yahoo, ad un indirizzo email del singolo gruppo, il tuo messaggio verrà recapitato per posta elettronica a tutti gli appartenenti di quel gruppo. Per cui se tu hai bisogno della base musicale degli "Stadio - Le mie poesie per te", non devi fare altro che inviare una richiesta all'indirizzo email del gruppo ed il tuo messaggio in un colpo solo verrà letto da più di 1000 persone...una volta inviato, non devi fare altro che aspettare. Il meccanismo di tutto è che chi leggerà la tua richiesta e nel suo PC ha la base musicale che cerchi, basta che risponde alla email allegando il file, e magicamente l'allegato oltre ad arrivare a te, arriva sempre a tutti i componenti del gruppo. Per cui se non hai esigenze particolari di richieste, non devi fare altro che aspettare, limitandoti solamente a scaricare la tua posta elettronica almeno una volta alla settimana e le basi musicali, ti assicuro che piovono dal cielo; in particolare ci sono sempre basi aggiornate delle ultime canzoni che senti per radio. Provare per credere.

Il problema di questo giochino che se sei iscritto come me a circa 20 gruppi numerosi di persone, in una settimana, è capace che superi le 1000 email nella tua casella di posta elettronica ed è evidente che salvare ad uno ad uno gli allegati di un così alto numero di email è da incubo! Niente paura....per ovviare a questo inconveniente, spiego qual'è secondo me il metodo migliore per archiviare i midi file contenuti negli allegati. Innanzi tutto occorre scaricare ed installare due software gratuiti...il primo è Mozilla Thunderbird che è molto simile ai più conosciuti Outlook Express o Windows Live Mail, ma che a differenza loro, permette di installare un componente aggiuntivo scaricabile QUI, davvero molto importante nel nostro caso, che si chiama AttachmentExtractor...io la considero una vera manna dal cielo! Cosa fa questo componente? Una volta aver scaricato tutti i messaggi di posta elettronica, non devi fare altro che selezionarli tutti, cliccare il pulsante destro e cliccare nel menù a tendina che apparirà la voce "Estrai dai messaggi selezionati"; in pratica questo favoloso programma, estrae tutti gli allegati di tutte le tue email, andandole ad archiviare in una cartella a tuo piacimento. In un solo colpo, mentre ti vai a fare un buon caffè questo programma lavora per te, estraendoti tutte le basi musicali che gli utenti di tutti i tuoi gruppi si sono richiesti e scambiati. Semplice no??

Ti consiglio solo una piccola accortezza in tutto questo...prima di aprire il programma di posta per scaricare le email con le basi, ti consiglio vivamente di andare prima su Internet, accedendo alla tua casella di posta elettronica yahoo, per intenderci meglio QUI e ordinare, in modo crescente o decrescente cliccando sul disegnino dell'allegato, tutte le email in modo da riuscire a cancellare in un solo colpo tutte quelle email che NON contengono allegati, in modo da alleggerire il numero incredibile di messaggi di posta da scaricare poi con Mozilla Thunderbird; ricorda poi di svuotare il cestino prima di disconnettere il tuo account.

Spero che questa quida possa essere d'aiuto a molte persone. Per qualsiasi dubbio non esitate a contattarmi, sarò lieto di dare una mano.

Mi farebbe piacere leggere i vostri commenti a questa guida.

Buona musica a TUTTI...Emiliano.

Copyright © 2014 Blog di Emiliano. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

Login Form